Inhibitors to knowing your aircraft

inhibiknowingaircraft

flags_of_United-Kingdom
[…]
Although learning about an aircraft can be a daunting task when you first begin, you must keep in mind that there is a finite amount of information, and that even the most difficult systems can be learned with a disciplined approach over time.
The apparent enormity of the task, which tends to frighten away many pilots from attempting more than a cursory grasp of the knowledge.
The second obstacle is improper study techniques, which prevent a systematic assimilation of the information.
Finally there are many unwritten aspects of aircraft knowledge, and these will elude you if you don’t know how and where to seek out the information.
Aircraft characteristics
Airplanes are individual entities, even when the are of the same type. Yet we often treat all aircrafts of a given type as identical, which can be a big mistake. Differences in manufacturing, maintenance, and flight stresses give each aircraft its own personality. Two aircraft that came off the production facility one behind the other could be as different as night and day, with one leading the fleet in hours flown, and the other a “hangar queen”.
There are several ways of finding out about the individual quirks of a given aircraft.
The first, most obvious method is through a detailed review of the maintenance records. Beyond  the standard maintenance books, most organizations unofficially track trends on individual aircraft. These unofficial logs vary in depth and accuracy and are just handwritten pilots inputs that would not normally appear in formal maintenance records. For example, you might see write-ups like “difficult to keep trimmed up” or “windscreen difficult to see through when landing into the sun“. These clues can prove extremely valuable in gaining insight to individual aircraft personalities.
Perhaps the most reliable way to find out about individual aircraft is to talk to others who have flown it or those who repair it. Ask other pilot general questions about how the aircraft “feels” or if there is anything special about it that you should know. Merely asking these questions immediately identifies you as having a high level of aircraft sophistication, and you will likely get honest and helpful information. Beware the maintainer who is hesitant to discuss a recent repair or who claims that he is “not the regular crew chief”. Occasionally, maintainers are pushed to make an aircraft flyable and are likely to hedge on information that may cast doubt, push for more details, or simply turn down the aircraft.
Many obstacles may inhibit your quest for aircraft knowledge, but you have no good excuses for not acquiring it!
(to be continued)

flags_of_Italy
La conoscenza dell’aereo con le sue caratteristiche e i suoi sistemi, può essere all’inizio molto difficile, ma col tempo e la disciplina, anche gli impianti più complessi possono essere appresi.
L’apparente enormità del compito tende a impaurire molti piloti, i quali si limiteranno ad una conoscenza superficiale e per questo insufficiente.
Il secondo ostacolo è un uso improprio del metodo di studio che impedisce una sistematica assimilazione delle informazioni.
Ci sono poi molti aspetti circa la conoscenza dell’aereo che possono rimanere nascosti se non sai come e dove cercare questo tipo di informazioni.
Caratteristiche dell’aereo
Gli aeroplani sono identità individuali anche quando appartengono allo stesso modello. Spesso consideriamo aerei dello stesso modello come fossero identici ma questo può essere un grave errore. Differenze nella produzione, nella manutenzione, e dello stress della cellula, assegnano a ciascun aereo una differente personalità. Due aerei usciti dalla stessa produzione uno di seguito all’altro possono essere diversi come il giorno e la notte.
Ci sono molti modi per individuare le caratteristiche di ogni aereo.
Il primo e il più ovvio è quello di scorrere il libro della manutenzione nelle sue voci. Al di là del libro standard di manutenzione, molti altri documenti accompagnano l’aereo. Questi logs ufficiosi variano in dettaglio e accuratezza e sono spesso note scritte a mano dal pilota che normalmente non accompagnano i record della manutenzione. Ad esempio potresti leggere delle note del tipo “difficile da trimmare” o “parabrezza che ostacola la vista se contro sole”. Queste note possono rivelarsi estremamente utili per la conoscenza della personalità dell’aereo.
Probabilmente il miglior modo per conoscere le caratteristiche dell’aereo e chiedere a coloro che l’hanno volato o a coloro che lo avevano in manutenzione, facendo ai piloti domande generali tipo come “sentono” l’aereo o se c’è qualcosa di particolare da conoscere. Semplicemente facendo queste domande sarai identificato immediatamente come una persona scrupolosa e riceverai oneste e preziose informazioni. Sii sospettoso della persona che si occupa della manutenzione se si dimostrerà ostile a discutere di una recente riparazione. Può succedere che i manutentori siano spinti a far volare un aereo e siano reticenti a concedere informazioni che possono causare dubbi circa l’aeronavigabilità dell’aereo. Sono molti gli ostacoli che possono insorgere circa la conoscenza dell’aereo.
Nonostante questo non avrai alcuna scusa se non sarai riuscito a ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Rear of the D-EPRT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...