“Oversight” and instructors

OversightAndInstructors

flags_of_United-Kingdom
[…]
Lack of “oversight”
For some pilots a lack of adult supervision is just too much temptation for some to resist.  These aviators use the opportunity not to show their professionalism and maturity, but to attempt undisciplined and often illegal maneuvers. It often occurs when a flyer is operating away from his home airdrome and is frequently done to show off the pilot’s capabilities and those of the aircraft to new acquaintances. This problem shows once again that real airmanship comes from within. Organizational oversight should not be necessary to counteract poor discipline once airmanship is instilled at an individual level. Individual airmanship won’t stop the temptations, but it will give you the power to resist them!
All-crew instructors
There may be nothing quite as dangerous as two instructors pilots flying together. It would seem a contradiction, but a couple of factors make the apparent contradiction more understandable. The first is a heightened sense of competition. Most instructors have a healthy sense of pride in their own capabilities and love to demonstrate their superiority in the presence of others of the same cut of cloth. The second reason for the increased risk is the complacency that exists when two pilots both think that the other guy will watch out for them, and, at the same time, neither is comfortable questioning the other’s actions! It can lead to an unwarranted feeling of invulnerability and, in turn, deadly complacency. It is ironic that high skill, experience, and confidence levels can be so effective on an individual basis but result in overconfidence and complacency when combined.
(to be continued)

flags_of_Italy
Carenza di “oversight”
Per alcuni piloti la mancanza di supervisione è una tentazione troppo ghiotta a cui resistere. Questi piloti usano questa opportunità non per mostrare la loro professionalità e/o maturità, ma per eseguire manovre indisciplinate e/o illegali. Spesso avviene quando un pilota sta operando in un contesto lontano da casa per dimostrare agli altri le proprie capacità o quelle dell’aereo. Quest’atteggiamento dimostra come la disciplina sia un fattore interno a noi stessi, dove la supervisione non dovrebbe essere necessaria. La disciplina quindi come bagaglio culturale, dove anche se in alcuni casi potrà emergere la tentazione di trasgredirla, questa sarà soffocata dalla scrupolosità del pilota.
Equipaggio 2 istruttori
Niente può essere più pericoloso di un equipaggio formato da due piloti istruttori che volano sullo stesso aereo. Può sembrare un controsenso, ma due fattori rendono questa apparente contraddizione facilmente spiegabile. La prima è un senso di competizione. Molti istruttori possiedono un innato senso di orgoglio circa le loro capacità e amano dimostrarle in presenza di altri piloti o dei loro colleghi. La seconda ragione di questo rischio incrementato e il senso di sicurezza che si determina quando due piloti pensano entrambi che l’altro sarà in guardia, entrambi disattenti alle azioni dell’altro. Può portare ad un senso di invulnerabilità e quindi a una sorta di compiacimento mortale. Può sembrare paradossale che abilità, esperienza, e consapevolezza delle proprie capacità che su base individuale sono fattori di grande sicurezza, combinati fra loro diano come risultato; autocompiacimento ed eccessiva sicurezza.

In volo sulle Apuane, FL85

Annunci

One thought on ““Oversight” and instructors

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...