Ostacoli alla conoscenza del team

OstacoliConoscenzaTeam
[…]
Il lavoro di squadra oggigiorno è una materia che fa parte di ogni organizzazione di volo, dai piccoli aereo club alle grandi strutture militari e commerciali. Abbiamo recentemente assistito alla cosiddetta “management revolution” come la chiave del successo del team, eppure permangono molti ostacoli all’effettivo lavoro di squadra, che include egocentrismo, comunicazioni approssimative, personalismi con i membri del gruppo e poca credibilità all’interno della squadra.
Mentalità del “solo pilot”
Probabilmente uno degli ostacoli maggiori è la tradizione dell’aviatore “lupo solitario” con la sciarpa e gli occhialini, in partenza per l’ambiente ostile, armato dei suoi soli nervi d’acciaio e della sua abilità. Se questo tipo di approccio poteva essere giustificato nell’era delle prime operazioni militari, l’ambiente dei moderni cockpit e in generale dell’ambiente del volo, con le molte risorse disponibili, rende quest’atteggiamento del tutto ingiustificato.
Se vogliamo quindi massimizzare le performance individuali, diventa indispensabile raffrontarci come membri di un team, così da superare quegli ostacoli che impediscono la coesione e la sinergia.
Non è stato un obiettivo semplice. Nonostante la comunità aviatoria abbia adottato una sorta di gioco di squadra conosciuto come CRM, c’è stato un grande dibattito e una certa resistenza a questo tipo di approccio.
Un vecchio aneddoto ha come protagonisti un anziano comandante che così si rivolge al copilota: “adesso ti spiego io tutto ciò di cui hai bisogno circa il CRM: questo è il cockpit, tu sei la risorsa, io il manager“.
Ricerche condotte dalla NASA verificarono che alcuni piloti a seguito di questo trattamento erano talmente amareggiati che il risultato finale di questi corsi è che alla fine uscivano dal periodo di addestramento con molte certezze in meno. Mentre la maggior parte dei partecipanti si arricchì professionalmente, altri furono negativamente influenzati.
Comunicazioni approssimative ed egocentrismo
Durante un volo d’istruzione, il pilota istruttore decise di mettere alla prova il pilota disinserendo il trim elettrico senza per questo comunicare la sua decisione al resto dell’equipaggio.
Il pilota durante la richiamata atterrò col ruotino anteriore. Con la collaborazione del resto dell’equipaggio riuscì a riprendere il controllo dell’aereo che subì danni importanti al carrello e la missione abortita.
Questo esempio dimostra due ostacoli ad un effettivo lavoro di squadra: comunicazione inadeguata e un obiettivo personale sconosciuto agli altri.
Il risultato illustra chiaramente ciò che può succedere in un ambiente dove è previsto il lavoro di squadra. Lo scenario illustra chiaramente come gli obiettivi non dichiarati e l’egocentrismo siano chiari ostacoli le cui conseguenze possano avere serie ripercussioni sulla sicurezza della missione.
Familiarità col team
Buoni team non sono solo un insieme di individui. I membri del gruppo ovviamente dovrebbero conoscersi fra loro, anche se alcuni studi puntualizzano che una eccessiva familiarità crea compiacimento, e un ambiente dove i membri sono anche amici è meno disposto ad evidenziare eventuali errori.
Un altro possibile ostacolo al lavoro di squadra è la credibilità del leader e del gregario.
Scarsa credibilità
I membri di una squadra devono essere credibili. Ovvero ogni membro deve avere fiducia nell’altro. Le aspettative, in questo ambiente, se vengano disattese, fa insorgere un problema di credibilità. Se queste aspettative vengono disattese sempre da parte dello stesso soggetto è facile immaginare come la voce possa spargersi all’interno dell’organizzazione.
Con un deficit di credibilità il soggetto perderà la sua reputazione rendendo difficile il funzionamento del team.
(segue)

Lungo la rotta per Biella, al confine con L’Emilia Romagna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...