Visibility..

Visibility..

flags_of_United-Kingdom
By international aviation standards fog is said to exist when visibility falls below 1 kilometre (3300 feet).
In the United States fog was simply listed as one of many “obstruction to vision” defined by the letter “F” in reports when the visibility fell below 6 statue miles. However, with the changing to international terminology it is now reported when visibility falls below 5/8 of mile.
Flying in poor visibility is a non-starter other than for pilots possessing the experience and the appropriate rating.
However, here are some aspects possible inflight and without warning:
-with the sun behind you, on a clear day all might be well, but given, say, scattered clouds, the shadow caused on the ground could easily obliterate scheduled way-points en route.
-heading into the sun will greatly reduce your visibility due to the reflection from haze or any slight mist; this is apart from the glare.
-the situation can be made worse when an inversion is present, usually associated with an anticyclone. Above it there will be a crystal sky but this won’t help if you need to be in constant contact with the ground.
(to be continued)

flags_of_Italy
Secondo gli standards aeronautici internazionali, se la visibilità scende sotto il chilometro (3300 piedi) si parla di nebbia.
Negli Stati Uniti la nebbia era semplicemente definita come un semplice “impedimento alla vista”, definito con la lettera “F” nei bollettini quando questa scendeva sotto le 6 miglia. Con la nuova terminologia internazionale oggigiorno è segnalata quando inferiore ai 5/8 di un miglio.
Volare con scarsa visibilità rappresenta una condizione di per sé sufficiente per non intraprendere un volo.
In ogni caso ci sono altri aspetti che possono influenzare le decisioni di un pilota che si appresta a volare:
-con il sole alle spalle, in una bella giornata di sole, le ombre delle nuvole sul terreno possono rendere difficile l’individuazione di riferimenti visivi a terra.
-volando in direzione del sole, la visibilità può diventare davvero limitata, soprattutto in caso di presenza di pulviscolo atmosferico e il riflesso sul vetro.
-la situazione può diventare addirittura critica in occasione di un’inversione termica, associata a un anticiclone. Il cielo sovrastante sarà terso ma sarà difficile mantenere il contatto visivo col suolo.

Riflessi sullo specchio di Massaciuccoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...