Quattro profili..”Decision Makers passivi”

4profDMpass(2)
[ ✹ ]
“DECISION MAKERS” PASSIVI
I piloti che appartengono a questo gruppo sono buoni piloti, sufficientemente affidabili. Hanno avuto un adeguato addestramento, conoscono le regole e le procedure, ma non hanno piena fiducia in se stessi. In uno sport di squadra giocherebbero per non perdere, piuttosto che per vincere. Si caratterizzano per la loro incapacità nel prendere decisioni. Sono timidi e incapaci nel prendere il sopravvento delle situazioni. Molti, sono talmente insicuri di se stessi, che anche quando hanno preso una decisione, la cambiano, anche più volte, modificando così la strategia d’azione. Molti di questi, pilotano senza incertezze, lontani dalla saturazione mentale tipica delle fasi convulse di sovraccarico di lavoro nel controllo del volo e dell’attività manuale. Hanno sufficiente tempo per prendere le decisioni ma non sono sufficientemente convinti delle loro azioni, mancando così di intraprendenza. In definitiva non sono in grado di formulare strategie di lunga durata per tirarsi fuori dai guai.
Spesso questa categoria di piloti tenderà a rinunciare al ruolo di pilota in comando, sollecitando qualsiasi tipo di aiuto dai controllori del traffico aereo, dagli istruttori o piloti al loro fianco, addirittura i passeggeri! Spesso il dialogo con i controllori e in forma interrogativa, quasi a sollecitare una conferma alle loro decisioni, creando spesso un conflitto con questi, poiché è il pilota che deve prendere le decisioni. Una delle peggiori richieste che possono essere a loro rivolte è: “quali sono le vostre intenzioni?”. Spesso incapaci di anticipare le fasi del volo e inconsapevoli che una decisioni da intraprendere è imminente, sono incapaci di decidere e rimangono senza risposta. Tale richiesta da parte di un controllore di volo, equivale a “qual’è la vostra decisione?”. Molte decisioni da assumere durante un volo devono essere intraprese senza indugio, in tal senso questa richiesta equivale a dire:” il tempo per prendere una decisione è scaduto, quali sono i vostri piani?”. Questa incapacità di decidere in anticipo, può causare ai piloti una situazione di stress, esitazione nelle risposte, frasi sconnesse e azioni irrazionali (vd. Il paragrafo relativo alle decisioni irrazionali).
Questo atteggiamento è anche una conseguenza del loro addestramento. Quando richiesti delle loro intenzioni, in una situazione critica, questi piloti reagiscono in maniera sorpresa quando un controllore chiede loro di prendere una decisione, agendo come se durante l’addestramento sia sempre stato l’istruttore a decidere per loro, non comprendendo quindi appieno il significato di pilota in comando. Anche se la loro sicurezza è a rischio non si assumono della responsabilità di decisione, incapaci di prendere controllo della situazione, spaventati che la decisione possa essere errata.
Deve essere chiaro che i ruoli dei controllori e dei piloti sono chiaramente definiti, i regolamenti sono chiari: la decisione finale, in ogni circostanza, spetta al pilota! Quando un controllore, assegna un’istruzione, prua, altitudine o una rotta al pilota, è lasciato a questi di accettare o rifiutare. Piloti e controllori lavorano assieme, ma un controllore non può dire a un pilota di volare a un determinato aeroporto e persino di interessare una determinata rotta. Le ragioni sono ovvie, è il pilota che in ogni caso rischia la vita e solo lui può essere responsabile di se stesso.
Decision Makers passivi non sempre rispettano questa ovvia relazione con i controllori, e spesso si aspettano che questi li aiutino ad orientarsi, rinunciando così all’autorità di piloti in comando. D’altra parte i controllori ci tengono a mettere in chiaro che le loro non sono imposizioni non assumendosi responsabilità per le decisioni dei piloti, essi sono lì ad assistere i piloti certo non ai comandi dell’aereo. Decision Makers passivi tendono a comunicare maggiormente rispetto ai Manager Informatici, ma la maggior parte dei dialoghi ha lo scopo di sollecitare i controllori a fornire loro consigli ed eventuali conferme a decisioni di cui sono insicuri.
(segue)

Le Apune, in volo col I-EFBJ.

Annunci

One thought on “Quattro profili..”Decision Makers passivi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...