ASAP Decision Model (Action) 1

ModeloASAPAaction1

flags_of_United-Kingdom
[✈]
-action
Many pilots are not confident of the decisions that they make.
Nobody wants to make a mistake, but some pilots are so afraid that their decision will be wrong that they do nothing at all.
There are many situations where any decision would be better than no decision. Being unable to take action on decisions is the same as not being able to take control as pilot in command!
All pilots must develop within themselves a level of confidence in about their flying that will allow them to act and not be paralyzed and prevented from acting. When you have no confidence in your decisions, you become unsure and afraid to act on them. You cannot be so afraid of doing something wrong that you cannot do something right. Some pilots are reluctant to act on their decisions because action requires the pilot to be bold and assertive. They worry that if they are bold but mistaken, they will be embarrassed…
A young first officer was calling out the airplane’s altitudes down an ILS approach to his captain. “100 feet to DH.. 50.. 20 above DH..Captain, we are at decision height with no runway in sight.. Go around Captain” The first officer reached over and pushed the throttles forward before realizing that he had misread the altimeter and in fact they were still 1000 feet above decision height. The first officer had been bold, but mistaken, and then embarrassed. But wasn’t it better than the first officer was ready to take action? What if the airplane had actually been at the decision height and the first officer failed to act  by doing nothing at all?
There are certainly many examples where it is better to be assertive rather than passive and inactive. Of course it would be even better to be assertive and correct. Being correct is where all your study, flight lessons, and experience pays off, and being assertive is where your confidence pays off. If the conflict comes down to assertive action or fear of making a mistake, how can we’be less fearful and more assertive? Some keys to tipping the balance toward more confidence and more assertiveness are to use the points of the ASAP model so far and then add these: pattern matching and the use of associated groups.
-Pattern match
A pattern match takes place when a pilot facing a decision matches the proper solution to the problem. Pattern matching is very applicable in time-stress situations. Remember that time is a luxury to the pilot. Many tough decisions will present themselves when the workload is greatest and therefore the pilot has the least time to deliberate over the solution. One reason that experienced pilots make better decisions is simply that they have seen the situation before and they can remember what worked last time. They are not necessarily smarter than the inexperienced pilot; they just have been there before. The experienced pilot matches what worked last time to the problem this time and looks like a genius. If inexperienced pilots could pattern match like a pro, they would also be a pro, but how do they get this skill without years of different experience?
There is no substitute for experience, but one technique that inexperienced pilots can use to make decisions like experienced pilots is to pattern match using associated groups.
(to be continued)

flags_of_Italy
agire
Molti piloti non sono certi delle loro decisioni.
Nessuno vuole mai commettere errori, ma certi piloti sono talmente insicuri che al rischio di fare scelte sbagliate, preferiscono non prendere alcuna decisione.
Tuttavia, ci sono molte situazioni in cui è decisamente meglio intraprendere delle azioni piuttosto che rimanere passivi. Non essere in grado di decidere significa non essere in grado di essere ai comandi di un aereo!
Ciascun pilota dovrebbe sviluppare un livello di consapevolezza in modo da essere in grado di agire quando la situazione lo richiede, piuttosto che rimanere pietrificati incapaci di ogni reazione. Quando non hai raggiunto questa consapevolezza diventi insicuro e hai paura di agire. Puoi avere talmente tanta paura di commettere errori che in tal modo non avrai alcuna possibilità di agire correttamente. Alcuni piloti sono recalcitranti nell’intraprendere delle decisioni poiché questo significa essere attivi, intraprendenti, assertivi e sono spaventati dall’idea di prendere una decisione errata che può rivelarsi alquanto imbarazzante…
Un giovane pilota di linea “chiamava” al comandante le altitudini durante un avvicinamento ILS: 100 piedi alla DH..50…20….Arrivati alla DH e la pista non in vista diede motore riattaccando, non accorgendosi di aver letto male l’altimetro. Il primo ufficiale aveva sì reagito, ma a seguito di un suo errore, per poi doversene dispiacere. Ma non era stato meglio in ogni caso che il primo ufficiale fosse stato reattivo e pronto a intraprendere un’azione? Cosa sarebbe successo se in effetti si fossero trovati alla DH senza per questo reagire in alcun modo?
Ci sono senz’altro molti esempi in cui è preferibile essere assertivi piuttosto che passivi e inattivi. Naturalmente è preferibile essere assertivi e corretti, ed essere corretti è il risultato di studio, addestramento ricevuto ed esperienza, ed essere reattivi è il risultato della fiducia in se stessi. Se il conflitto nasce dalla intraprendenza e la paura di fare errori, com’è possibile essere meno paurosi e più assertivi? Questi sono alcuni consigli per un maggior equilibrio tra una maggiore consapevolezza e una maggiore assertività.
-schema di corrispondenza
Un schema di corrispondenza avviene quando un pilota di fronte ad una decisione sceglie la decisione corretta al problema. Lo schema di corrispondenza si riferisce soprattutto a situazioni dove le decisioni devono essere prese in breve tempo. Ricorda che il tempo è un lusso per i piloti! Molte decisioni impegnative dovranno essere prese durante fasi di alto carico di lavoro dove non ci sarà la possibilità di ponderare la soluzione. Una delle ragioni per cui i piloti esperti intraprendono decisioni migliori, è perché fanno tesoro delle loro esperienze. Non sono necessariamente più bravi, semplicemente si ricordano delle loro azioni. I piloti più esperti scelgono la soluzione che in precedenza era risultata vincente. Se anche i piloti meno esperti fossero in grado di agire alla stregua di piloti “professionisti” essi stessi sarebbero “professionisti” senza avere tutte le loro ore di esperienza.
Ma da dove ricavare questa abilità senza aver fatto esperienza?
Non c’è niente che possa sostituire l’esperienza ma c’è una tecnica che può consentire loro di intraprendere decisioni come fossero prese da piloti esperti: lo schema di corrispondenza tramite associazione di gruppo.

Short Final 05 in Florence.

Annunci

One thought on “ASAP Decision Model (Action) 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...