Un caso di totale perdita di SA 2

TotaleperditaSA2

[…]
Venne selezionata la frequenza di 110.7 relativa all’ILS della pista 25L senza nessuna ricezione. La visibilità non era ottimale, a causa di una leggera foschia in aumento durante la discesa che ci impediva di scorgere la pista. L’avvicinamento ci diede una prua di 220 per intercettare il localizzatore, ma ancora nessun segnale! A questo punto informai il controllore della totale assenza di segnale e che il nominativo da loro usato era sbagliato. Il controllore rispose dicendo che la frequenza era di 110,3 e di inserirla velocemente. Inserita la giusta frequenza ci allineammo alla pista intercettando il localizzatore e scorgendo finalmente la pista. Dopodichè ci fu chiesto di passare con la Torre sulla frequenza di 118.6. Il comandante a questo punto incerto della nostra localizzazione mi chiese di contattare la Torre e chiedere se fossimo in vista. Eravamo effettivamente in vista e autorizzati ad atterrare ma ancora una volta il nominativo non corrispondeva al nostro! Il comandante mi chiese di contattare nuovamente la Torre. “Frankfurt tower” dissi, “questo è un aereo con un differente nominativo, ci avete in vista?” Eravamo avvistati dalla torre e autorizzati all’atterraggio. Il comandante disse: “questo non è Francoforte, sarà il caso di riattaccare!”. Risposi di essere sicuro che questo fosse effettivamente Francoforte perché l’orientamento della pista corrispondeva alla 25L, il terminal si trovava a destra, inoltre la chiamata radio era stata indirizzata a Frankfurt tower, e nessuna obiezione era stata fatta. Il secondo ufficiale intervenne dicendo che tutto era a posto intendendo con questo che la configurazione era idonea per l’atterraggio. Atterrammo senza ulteriori problemi. Una volta a terra ci fu chiesto il motivo per cui eravamo atterrati a Bruxelles, se per caso questo era il nostro alternato!
Riavvolgendo la storia così come raccontata dal primo ufficiale sarà possibile riscontrare situazioni che hanno portato alla perdita totale di SA.
(segue)

Un Embraer 190 in partenza da Firenze.

Annunci

2 thoughts on “Un caso di totale perdita di SA 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...