Assetti inusuali 2

flyingflorence

Bilancinos

[…]
Qual’è quindi la migliore strategia per evitare di trovarsi in assetti indesiderati?
La prima regola è anche la più ovvia: stai sempre alla larga da temporali e condizioni di forte instabilità, mantieniti sempre a debita distanza da un aereo in fase di decollo o di atterraggio (almeno 3 minuti di separazione) così da evitare qualsiasi fenomeno di turbolenza di scia. Evita di volare in condizioni IMC o di scarsa visibilità, se non abilitato, non distrarti e rimani concentrato sulla conduzione dell’aeroplano.
La seconda: sincerati di aver ricevuto un corretto addestramento. Secondo autorevoli fonti l’addestramento dovrebbe comprendere anche il volo acrobatico per apprendere le tecniche di ripresa da assetti inusuali, nessun simulatore riuscirà mai a ricreare quelle sensazioni di disorientamento spaziale come volare a testa all’ingiù.
Indipendentemente dall’aereo con cui solitamente voli un opportuno addestramento ti permetterà di reagire istintivamente a situazioni di stress emotivo e di imparare…

View original post 30 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...