Assetti inusuali 1

Assetti

Una perdita di controllo in volo è un evento da non sottovalutare e si verifica più volte di quanto si pensi. Secondo autorevoli fonti è la seconda causa nel mondo per incidenti mortali. Solitamente la perdita di controllo avviene a seguito di un assetto inusuale causato da una distrazione del pilota, turbolenza, wind shear, formazioni di ghiaccio, inconvenienti meccanici, etc. Quando succede, un pilota che non è stato addestrato ad affrontare tali situazioni, si troverà in seria difficoltà. Resta da definire il concetto di assetto inusuale in relazione al tipo di aeromobile: per un grosso jet commerciale, un angolo di bank superiore ai 45°, 25° di assetto a cabrare o 10° a picchiare può considerarsi un assetto ai limiti dell’ usuale. Ma in generale quando puoi veramente considerarti in un assetto ai limiti della norma? Molto dipenderà dal tuo comfort, ma i limiti fissati dalla “Federal Aviation Administration” sono 60° di bank, e 30° di beccheggio. Potrai sentirti a tuo agio in virate a 60° se sei stato addestrato a questo tipo di virate, ma un assetto maggiore di 30° a cabrare o picchiare potrà considerarsi eccessivo in ogni caso. Per verificare quanto preparato sei ad affrontare questo tipo di scenario, consideriamo il seguente caso:
A causa di una distrazione ti trovi improvvisamente con un eccessivo bank e un assetto rapidamente a picchiare. Cosa farai in questa situazione?
In una virata con un angolo di banco di 60° il fattore di carico è raddoppiato, e se non vengono prese misure alternative la portanza risulterà insufficiente e l’aereo inizierà una spirale discendente. Piloti incapaci di affrontare tali situazioni, saranno istintivamente portati a tirare a se la barra. Gli effetti di tale manovra avranno come conseguenza questi effetti indesiderati: un’accentuazione della spirale discendente, se la barra è tirata troppo violentemente il rischio di cedimento strutturale, la possibilità di provocare un stallo dinamico e infine da non sottovalutare la posizione del trim, che con l’aumentare della velocità potrebbe incrementare l’assetto a picchiare.
(segue)

La foto è stata scattata a bordo del Cessna 172SP in attesa di atterrare a Firenze.

Annunci

8 thoughts on “Assetti inusuali 1

  1. PER CHI FA ACROBAZIA O CON AEREO A MOTORE O CON ALIANTE TI RENDI CONTO
    MOMENTO PER MOMENTO CIO’ CHE IL VELIVOLO ESEGUE,E QUALI SONO LE MANOVRE DI RIMESSA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...