A small puffy cloud 2

A small puffy cloud

La formazione delle nubi è, in apparenza, un processo molto semplice, dovuto alla condensazione dell’umidità atmosferica in gocce d’acqua, ma nella realtà si tratta di un processo complesso, in cui entrano diversi fattori e diversi meccanismi. Tutti i processi hanno comunque alla base l’ascesa di una massa d’aria umida e il successivo raffreddamento fino al punto di rugiada.
In questo processo una massa d’acqua o l’umidità del suolo evaporano per azione della radiazione solare e si forma un volume d’aria calda e umida che lentamente inizia a salire, essendo l’aria calda e umida più leggera di quella circostante. Salendo, per effetto della riduzione di pressione che fa espandere la massa d’aria e a causa della riduzione di temperatura dovuta alla quota crescente, la massa d’aria si raffredda fino a raggiungere il punto di rugiada: la massa d’aria è satura di vapore d’acqua e questo condensa in piccole gocce d’acqua allo stato liquido. La nube è la manifestazione visibile di questo processo. Il processo di condensazione è facilitato se sono presenti particelle e impurità che possano fungere da nuclei di condensazione, sui quali le piccole gocce si depositano. In mancanza di queste, la massa d’aria può diventare sovrassatura di vapor d’acqua.

La foto è stata fatta in volo verso Caorle sull’Appennino Tosco-Emiliano
Il video é stato registrato durante un volo locale FirenzeFirenze sulla costa Toscana nelle vicinanze di San Vincenzo.
Look here!

Cpt. Giampiero flying a Cessna 172SP, Cpt. Myself safety and recording.
AeC-Firenze-L.Gori.

Annunci

3 thoughts on “A small puffy cloud 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...