Cpt. Luca

Quella volta che decidemmo di andare a Perugia, Cpt. Luca sedeva alla mia destra, addetto alle comunicazioni, e nient’altro, se non godersi il panorama, visto che la navigazione con il D-EPRT, vien da sè!
Pochi minuti dopo aver fatto rifornimento e comunicato alla Torre le nostre intenzioni, eravamo già a 3500 ft. sulla verticale di Pontassieve.
La valle dell ‘Arno si presentava sgombra di nuvole e al traverso di S. Giovanni Valdarno, lasciando il CTR di Firenze, già si intravedeva il riflesso del Lago Trasimeno.
Il volo non ci aveva riservato particolari sorprese, e in contatto con Perugia avevamo iniziato una lenta discesa per l’ingresso in circuito.
Ormai in base, Cpt. Luca suggeriva di abbreviare i tempi atterrando direttamente su un raccordo, che in effetti in quel momento era a noi perfettamente allineato, in finale si avventurò in una discussione circa la presenza di improbabili fenomeni atmosferici, e prossimi all’ atterraggio iniziò con voce gutturale uno strano conteggio all’inverso: 50,..40,…
I’m not flying without Cpt. Luca!!

Myself flying a Cessna 172SP, Cpt. Luca safety,
Cpt. Giacomo behind and recording.
AeC-Firenze-L.Gori.

Annunci

2 thoughts on “Cpt. Luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...